La vendemmia 2016 si avvicina

La vendemmia 2016 si avvicina  e possiamo sostanzialmente confermare in quasi tutte le Regioni un andamento  regolare dello sviluppo vegetativo.
Alcuni problemi si registrano nel Nord Italia dove le ripetute piogge cadute  nel mese di Maggio e ad inizio Giugno hanno condizionato la fioritura con conseguente acinellatura dei grappoli ed hanno creato alcuni attacchi di peronospora che rischiano di ridurre la produzione dal punto di vista quantitativo. Anche in Sicilia purtroppo si registrano attacchi di peronospora ed oidio con conseguente previsione di un calo produttivo. Si ritiene pertanto che, causa anche alcune grandinate cadute in questi ultimi giorni, la prossima annata potrà difficilmente eguagliare quella del 2015.
Al momento il mercato è sostanzialmente fermo. Pochi gli scambi e prezzi che si mantengono stabili.
C’è ancora incertezza sul passaggio del Pinot grigio da Igp a DOC Venezie, ma  a breve, visto l’ imminente raccolta, dovrà essere fatta assolutamente chiarezza su questa situazione che si protrae oramai da mesi.